MASTINI CANAVESE

AMERICAN FOOTBALL TEAM

“Il successo non è definitivo e l’insuccesso non è fatale. L’unica cosa che conta davvero è il coraggio di continuare.” -  Winston Churchill

TEAM

Non abbiamo bisogno di singoli per vincere, ma di una squadra.

GIANCARLO PITOSSI

PRESIDENTE

In carica dal 2018, questo titolo se lo è guadagnato sul campo ora ma ancora prima negli anni '80 come giocatore, durante la rifondazione come coach!!! Ora come allora è sempre stato un Mastino tenace e caparbio.

RAIMONDO MAZZOLA

CASSIERE

I conti tornano sempre grazie a Raimondo, come negli anni 80' lui, il presidente e il team manager sono nella stessa squadra!!!

ANDREA CANELLA

TEAM MANAGER

Integerrimo, Mastino da sempre, per lui l'interesse della squadra viene prima di tutto!!!

ILARIO CATTANEO

CONSIGLIERE

Consigliere e prima giocatore, allenatore, Presidente, questi titoli se li è guadagnati sul campo ora ma ancora prima negli anni '80!!! Ora come allora è sempre stato un Mastino tenace e caparbio.

GIOCATORI

Loro sono quelli che mettono muscoli e ossa, i Mastini di oggi e di domani!!!!

GIOVANILE

Nickname- TEMPLARS IVREA

Da questi ragazzi inizia tutto il nostro futuro!!!

FEMMINILE

Nickname - ADEPTA SORORITAS

American Football Femminile? Si, il settore è nato ufficialmente nel 2019, ADEPTA SORORITAS sono pronte, agguerrite e fiere di far parte della nostra famiglia.

CHI SIAMO

Storia

L’apparizione sulla scena sportiva dei Mastini Ivrea risale al 1980, quando un gruppo di ragazzi eporediesi insieme al primo presidente Luciano Mion decise di provare a portare il football americano ad Ivrea. Erano gli anni di “Lo chiamavano Bulldozer”, di “Quella sporca ultima meta”, delle serie televisive americane e delle neonate reti commerciali che ebbero un ruolo fondamentale per lo sviluppo del football in Italia. Le origini trovano entusiasmo in un momento sportivo sostenuto in Italia grazie ai tantissimi spot televisivi sui canali Mediaset. La curiosità verso questo sport di matrice Americana, ha fatto sì che un gruppo di ragazzi ad Ivrea si appassionassero a questa realtà, da lì la nascita dei MASTINI, società che fu tra le prime ad organizzarsi partecipando nel massimo campionato nazionale di serie A e di conseguenza portando il nome di Ivrea in giro per l'Italia ricevendo dalle altre realtà, merito dei risultati ottenuti, il rispetto dovuto. La prima discesa sul campo da gioco dei Mastini avvenne in una domenica di ottobre del 1981 allo Stadio Comunale di Ivrea contro i Tori di Torino. La partita venne vinta per 12-6 di fronte ad un pubblico di oltre 3.000 spettatori. Il 1981 fu caratterizzato dall’arrivo di Carlo Caletti come allenatore e dalla convocazione in nazionale di Mazzola e Petrossi. Nel 1984 la nuova dirigenza, presieduta da Giorgio Grava, ingaggiò per un breve periodo come allenatore l’allora tecnico della Nazionale Vincenzo Brambilla, che portò con sé Andrea Serpieri e Mauro Tassellari. I due ebbero l’incarico per guidare la squadra nei successivi tre campionati nazionali, raggiungendo la semifinale italiana di serie B nel 1985. Nel 1986 giunse ad Ivrea il primo giocatore americano: il wide receiver John De Mato. Alla fine del 1986, con uno sforzo enorme sotto il profilo economico da parte della società, fu chiamato come capo allenatore Robert “Bob” Engle e come secondo giocatore americano Milton Williams, runningback con un passato da professionista NFL. Il 1987 vide l’unica apparizione della storia dei Mastini nei playoff di serie A e Ugo Munari venne convocato in Nazionale, con la quale giocò e vinse il Campionato Europeo. Nel 1988 i Mastini si iscrissero al campionato di terza divisione, dove ottennero il titolo di co-campioni con i New Boys di Trento. Nel 1989, in virtù del titolo conquistato l’anno precedente, la squadra disputò il campionato di seconda divisione, al termine del quale venne sciolta.Ad Ivrea, comunque, il football americano ha trovato per quasi una decade una casa e terreno fertile per proliferare grazie alla passione, al talento e all’attenzione del pubblico e dei media. Domeniche di sana passione sportiva e di tifo vero. Quella stessa passione da cui nell’ottobre 2011, esattamente trent’anni dopo la prima apparizione, qualche nostalgico e un bel gruppo di ragazzi provenienti dai Raptors Canavese hanno deciso di scrivere il secondo capitolo della storia.

.::Wikipedia Mastini Ivrea::.

La svolta

Nel 2015 i MASTINI diedero maggior corposità alla propria struttura societaria imponendo un cambio di rotta radicale che ora pone come intento la centralità e il rispetto con fierezza del territorio. Il trasferimento della sede tecnica nel comune di San Giorgio Canavese creò le giuste condizioni per dare vita ad un progetto territoriale denominato OLTRE, seguendo questo credo logico si è provveduto alla registrazione di una nuova franchigia denominata MASTINI CANAVESE una decisione che fu una svolta, dando inizio a quello che oggi, nel nostro ambiente sportivo è un modello di comportamento invidiato. Oltre che a voler essere identificati come parte del territorio, vogliono attraverso lo sport che li veicola, contribuire ad evidenziare le ricchezze, le capacità e le potenzialità del Canavese che orfano ormai da tempo della risonanza che la Olivetti diede, ha forza, modo e titolo per elevarsi al pari di realtà come il Monferrato, il Senese piuttosto che le Langhe o la Val Pusteria zone che hanno creduto nelle loro potenzialità creando sinergie con tutte le realtà produttive e culturali presenti nel loro territorio, dando vita ad un Brand riconosciuto rispettato e vincente. I Mastini Canavese sono regolarmente iscritti presso la FIDAF (Federazione Italiana Di Football Americano) dal 2012 partecipando inizialmente al campionato nazionale senior di football di III Divisione per salire di livello nel 2017 nel campionato di II divisione. FIDAF organizza, in collaborazione con le leghe ben 8 campionati nazionali di cui quello di football a 11 costituisce la II divisione. Il footba ll americano è oggi disciplina riconosciuta associata al CONI.

CONTATTACI

Contattaci liberamente, di sicuro potrai far parte della nostra famiglia.